San Vito Chietino, 30 Ottobre 2015 | La gestione dei Lavori Pubblici: DIREZIONE LAVORI, VARIANTI IN CORSO D’OPERA, RISERVE E COLLAUDO.

CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE

Corso di aggiornamento rivolto a professionisti (Architetti, Ingegneri, Geometri etc.) che vogliono approfondire le conoscenze sui LAVORI PUBBLICI (normative e loro applicazioni)

INIZIO CORSO: 30 Ottobre 2014
ORARIO LEZIONI: ore 09:00 /13:00 – ore 15:00 /19:00
SEDE: Sala meeting Bianco Infissi, via San Rocco,262 – San Vito Chietino
DURATA: 8 ore
CREDITI FORMATIVI: 8 crediti riconosciuti
COSTO: € 60+ iva (22%) (IMPORTO COMPLESSIVO:  € 73,20).
RELATORE: Arch. ALFREDO D’ERCOLE

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE LA GESTIONE DEI LAVORI PUBBLICI: DIREZIONE LAVORI, VARIANTI IN CORSO D’OPERA, RISERVE E COLLAUDO

CODICE CORSO: 15-SV-GLP-01

IL CONTRATTO D’APPALTO

1) Natura giuridica del contratto di appalto

2) L.136/2010: Tracciabilità dei pagamenti

3) I documenti facenti parte integrante del contratto

4) Il contenuto dei capitolati e contratti

5) Anticipazioni, pagamento in acconto, ritardato pagamento

LE FIGURE COINVOLTE NELLA DIREZIONE LAVORI: COMPITI E RESPONSABILITÀ

6) Il Direttore Lavori

7) I Direttori operativi

8) Gli ispettori di cantiere

9) Il coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione

10) La responsabilità del RUP in tema di sicurezza IL SUBAPPALTO

11) La procedura di autorizzazione

12) La qualificazione del subappaltatore

13) Le documentazioni da richiedere e le verifiche da effettuare

14) I termini da rispettare

15) L’art.118 comma 11 del Codice

L’ESECUZIONE DEI LAVORI IN SENSO STRETTO – Le garanzie fidejussorie e le altre forme di assicurazione nei lavori pubblici

16) La consegna dei lavori e gli ordini di servizio

17) La sospensione e la ripresa dei lavori

18) Le inadempienze dell’appaltatore

19) Le riserve dell’appaltatore 20) Le controdeduzioni alle riserve

21) Le veridica del costo del personale e del DURC

 

LE PERIZIE DI VARIANTE

22) Le varianti di cui all’art. 76

23) Analisi dell’art. 132 del Codice

24) Le determinazioni dell’ANAC

LA CONTABILITÀ

25) Le norme generali per la tenuta della contabilità

26) Fondi a disposizione delle stazioni appaltanti

27) I lavori in economia contemplati dal contratto

28) Accertamento e registrazione dei lavori

29) La documentazione amministrativo contabile per una corretta tenuta della contabilità

30) La contabilità dei lavori in economia

IL COLLAUDO DEI LAVORI

31) La nomina del collaudatore

32) I documenti da fornirsi al collaudatore

33) Visita e procedimento del collaudo

– METODOLOGIA DIDATTICA

La metodologia didattica sarà impostata con particolare attenzione ai problemi che i colleghi architetti si trovano quotidianamente ad affrontare in tema di lavori pubblici. L’esposizione sarà basata su un rapporto diretto con i partecipanti e con il continuo coinvolgimento degli stessi attraverso metodi didattici attivi, l’utilizzo di esempi e analisi di casi concreti.

 

 

Print Friendly