Roma, 21 Luglio 2014 | L’Italia si adegua alle misure di efficientamento energetico imposte dalla U.E.

Il nuovo decreto legislativo stabilisce un quadro di misure per la promozione e il miglioramento dell’efficienza energetica che concorrono al conseguimento dell’obiettivo nazionale di risparmio energetico. Il decreto, inoltre, detta norme finalizzate a rimuovere gli ostacoli sul mercato dell’energia e a superare le carenze del mercato che frenano l’efficienza nella fornitura e negli usi finali dell’energia.

Pescara, 21 luglio 2014

Per il testo ufficiale collegarsi al seguente link

Print Friendly