Pesaro, 25 settembre 2015 | RIPARTONO NEL CUORE SPORTIVO DI PESARO I LAVORI DELLA NUOVA PISCINA DELLA F.I.P.M. Reviewed by Momizat on . Dopo oltre un anno di sospensione, finalmente ripartono i lavori per il completamento del complesso sportivo polivalente per le discipline del Pentathlon Modern Dopo oltre un anno di sospensione, finalmente ripartono i lavori per il completamento del complesso sportivo polivalente per le discipline del Pentathlon Modern Rating: 0
You Are Here: Home » Slider » Pesaro, 25 settembre 2015 | RIPARTONO NEL CUORE SPORTIVO DI PESARO I LAVORI DELLA NUOVA PISCINA DELLA F.I.P.M.

Pesaro, 25 settembre 2015 | RIPARTONO NEL CUORE SPORTIVO DI PESARO I LAVORI DELLA NUOVA PISCINA DELLA F.I.P.M.

Dopo oltre un anno di sospensione, finalmente ripartono i lavori per il completamento del complesso sportivo polivalente per le discipline del Pentathlon Moderno intitolato ad “Adriano Facchini”, importante pentatleta pesarese. Lo hanno annunciato il Sindaco di Pesaro Matteo Ricci e il Presidente FIPM Valter Magini nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella sala rossa del Comune di Pesaro. Nel corso della conferenza stampa, il sindaco ha annunciato anche la candidatura della Città di Pesaro a “Città europea della Sport”.

I lavori sono rimasti sospesi a causa di una serie di difficoltà economiche sopraggiunte. Il nuovo contratto con le Imprese Zolfanelli Impianti srl di Pesaro e CICAI di Rimini è stato stipulato in data 15 settembre 2015.

I LAVORI DA ESEGUIRE

Le opere previste saranno le seguenti:

  1. Completamento della struttura portante, completamento del massetto strutturale del piano di copertura della palestra, realizzazione della copertura in legno, ripristino della trave in acciaio e completamento delle prove di carico.
  2. Realizzazione di tutte le pareti, rivestimenti ed infissi esterni.
  3. Completamento di tutta l’impiantistica meccanica, idraulica ed elettrica.
  4. Sistemazione esterna e recinzione.

Le lavorazioni sopra elencate renderanno la sala vasche, le palestre, l’area di ristoro e, più in generale, il piano terra perfettamente funzionante, proprio come da progetto approvato. Il piano interrato ed il primo resteranno allo stato grezzo; saranno in ogni caso realizzate tutte le tamponature esterne.

L’area esterna del complesso sarà pavimentata con masselli di calcestruzzo e pavimentazione in klinker all’ingresso, mentre il lotto sarà totalmente recintato.

Il tempo di ultimazione dei lavori di completamento è stato fissato in 240 giorni per dare le opere complete entro il mese di giugno 2016. 

 

Print Friendly

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestPrint this page

© 2017 Powered By studiodercole.srl